Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi

LETTURE D'ESTATE

LUNGO IL FIUME E TRA GLI ALBERI

libri, giochi, film, musica, benessere - Giardini di Castel S. Angelo, Roma 21 giugno - 2 settembre

Agosto, 2018

23Ago 21:15MANDOLIN BLUES, THE PIANO SESSIONS ♪9:15 pm - 12:00 pm Categoria eventi:Musica

Dettagli evento

Con

Lino Muoio, mandolino,  voce;

Mario Donatone, pianoforte, voce;

Angelo Cascarano, basso.

È tradizione catalogare e inscrivere in correnti filosofiche tutti i grandi pensatori che hanno solcato il nostro glorioso passato. Tuttavia, a guardare con occhio esperto, disincantato e cinico le teorie che questi illustri pensatori hanno formulato e scritto, emergono contraddizioni, incoerenze, assunti che fanno acqua da tutte le parti, pretese di certezze assurde e ancora molto altro ma, soprattutto, domande inutili. Questo saggio, narrato da chi la filosofia la esplora e la insegna quotidianamente, può essere letto da giovani studenti esasperati, esperti indagatori dell’animo umano ormai disillusi, ex-filosofi annoiati o più in generale semplici amanti, e curiosi della storia del pensiero che qui possono incontrare, in un tono a metà tra l’ironico e il dissacratorio, una prospettiva inconsueta. Al contrario di quanto sostengono studiosi serissimi e prendendo spunto da ciò che i filosofi hanno veramente detto o fatto, questo libro vuole dimostrare l’assoluta idiozia dei filosofi e la genuina inutilità dello studio della storia della filosofia nei licei. Beninteso: si tratta di uno scherzo. Forse. Prefazione di Pino Imperatore.

, contrabbasso.

Dopo il successo del 2012 torna il “Mandolino Blues” di Lino Muoio con una nuova produzione : Mandolin Blues – The Piano Sessions.

Da oltre 20 anni attivo come chitarrista e mandolinista, Lino Muoio figura tra i più rappresentativi musicisti della scena Blues Italiana. Il suo particolare contributo incrocia sonorità della tradizione americana con originali spunti di quella partenopea.  The Piano Sessions mostra la naturale evoluzione del progetto Mandolin Blues ripercorrendo, attraverso l’essenziale dialogo tra mandolino e pianoforte,  uno stile old style con richiami alle sonorità e alle atmosfere degli anni ’20 e ’30 del secolo scorso. Come sempre, tutte le composizioni sono originali e non mancano ospiti di prestigio come Michael Supnick e Clive Riche. La registrazione in presa diretta, la dimensione acustica del trio con il contrabbasso, il pianoforte e la voce del talentuoso veterano del Blues italiano Mario Donatone, assieme allo stile mandolinistico assolutamente personale di Lino Muoio, danno a questo progetto un carattere di assoluta originalità e lo rendono unico nel panorama della discografia Blues italiana ed europea.

Incontro a cura di Lucio Villani.

Orario

23 Ago 21:15 - 23 Ago 12:00

X