Letture d’estate lungo il fiume e tra gli alberi

LETTURE D'ESTATE

LUNGO IL FIUME E TRA GLI ALBERI

libri, giochi, film, musica, benessere - Giardini di Castel S. Angelo, Roma 21 giugno - 2 settembre

Qualcosa sulla nostra storia

Letture d’Estate nasce a Roma nel 1986 sul Ponte degli Angeli – con un pianoforte a coda e un Festival di Poesia cui parteciparono, tra gli altri, Giorgio Caproni, Amelia Rosselli e Giacinto Spagnoletti – con un successo incredibile.

Da quel momento le storie e gli ideali degli organizzatori Rosanna Vano e Vito Altieri si legheranno indissolubilmente, dando l’avvio a una incessante attività di promozione della lettura e diffusione del libro come Invito alla Lettura – Premio Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri – consolidatasi nell’esperienza di oltre 600 iniziative svoltesi negli ultimi 31 anni in tutta l’Italia.

Alla base di tale tenacia, la convinzione assoluta di poter offrire al territorio, alla Città, ai turisti un luogo dove trascorrere del tempo, un tempo arricchito dalla molteplicità degli eventi che la Manifestazione offre, un tempo felice.

Nel corso della nostra trentennale esperienza abbiamo avuti Ospiti sul nostro palco, non soltanto all’ombra di Castel S. Angelo, figure di spicco delle Istituzioni, della cultura, dell’arte e dello spettacolo, tra le quali citiamo soltanto il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, Laura Boldrini, Giuliano Amato, Francesco Rutelli; Luciano De Crescenzo e Fernanda Pivano, Gigi Proietti e Monica Vitti, Umberto Eco e Vittorio Sgarbi, Dacia Maraini e Goliarda Sapienza, Piero Angela e Stefano Benni, Disegni&Caviglia e Giorgio Forattini.

Oggi, dopo più di trent’anni, quella convinzione è più viva che mai e si esprime nell’evento Letture d’Estate, progetto vincitore del bando dell’Estate Romana per il triennio 2017-2019.

Letture d’Estate è promossa ed organizzata dalla Federazione Italiana Invito alla Lettura

X